i 5 vantaggi di un matrimonio autunnale
allestimento rito civile by Fiore Antico

i 5 vantaggi di un matrimonio autunnale

Quali possono essere i vantaggi di celebrare e festeggiare un matrimonio in autunno? osserviamo da 5 diverse prospettive :

clima, location, cibo, fotografia e fiori.

“…voglio un autunno rosso come l’amore, giallo come il sole ancora caldo nel cielo, arancione come i tramonti accesi al finire del giorno, porpora come i granelli d’uva da sgranocchiare. Voglio un autunno da scoprire, vivere, assaggiare…”

Stephen Littleword

Location “The openspace”- Viggiù (VA)

1  AMBIENTAZIONE: come in un dipinto

L’autunno si sa, è la stagione più colorata, dove gli alberi iniziano a trasformarsi e si respira un atmosfera di cambiamento.

Ci si lascia alle spalle il verde soleggiato dell’estate e si guarda verso le mille sfumature di giallo e rosso delle foglie che si mescolano con il rosa e fuxia delle fioriture di ciclamini ed eriche.

Così anche la location del ricevimento appare diversa, sotto questo aspetto, tutta da riscoprire con una ambientazione esclusiva,                ricca di colore, come in un dipinto con pennellate d’oro e porpora!

 

cerimonia civile presso “The openspace”   Viggiù (VA)

 

 

2 .TEMPERATURE E CLIMA

Qualche anno fa il mese più gettonato per i matrimoni era Maggio, tant’è che veniva chiamato “il mese delle spose”

Ma con i cambiamenti climatici dell’ultimo decennio, ci si è spostati sempre più sui mesi estivi.

Non si considera però che gli orari della cerimonia solitamente corrispondono alle ore più calde della giornata, con conseguenti lamentele da parte degli ospiti sudati e boccheggianti.

Nel periodo autunnale invece, questi sono proprio gli orari migliori  per godersi il sole ma senza l’afa estiva !

E non dimentichiamo il fattore pioggia: è da tenere in considerazione per tutto il periodo estivo, con possibilità di violenti temporali anche con grandine , come è successo negli ultimi due anni !

meteo di luglio 2019- fonte “il meteo.it”

 

3  MOMENTI SPECIALI IN UNO SCATTO

  Il fatto che le giornate siano più corte ci permette di sfruttare il cambiamento di luce per creare diverse scenografie a seconda dei momenti della festa.

Ad esempio a metà ottobre , il sole tramonta alle ore 18:30. Questo significa che potremo godere di uno splendido tramonto, che in caso di matrimonio pomeridiano farà da sfondo per l’aperitivo e, in caso di cerimonia al mattino, potrebbe coincidere con una romantica scenografia per il taglio della torta !

Sapevi che subito dopo il tramonto si verificano due fenomeni naturali chiamati dai fotografi “ora d’oro “e “ora blu” ?

Questo è il momento in cui la luce è perfetta per scattare foto molto particolari e ad effetto.

Mentre il resto della serata potrà essere contornato da lucine e candele per rendere ancora più magica l’atmosfera della vostra cena o del dopo festa con balli e open bar scintillanti !

L’ora blu
foto di Riccardo Bonetti

 

4    UN MENU’ ALTERNATIVO

Visto che la maggior parte dei matrimoni si svolge in estate, potresti decidere di optare per un menù diverso dai soliti,  che sorprenda i tuoi ospiti con le primizie della stagione autunnale.

Come ad esempio: funghi, zucca,diverse varietà di cavolo, fichi, castagne e altre prelibatezze che lo Chef che cucinerà per voi saprà sicuramente consigliarvi !Riscoprire e condividere con gli ospiti i piatti della tradizione o rivisitazioni moderne degli stessi potrebbe essere la carta vincente del tuo pranzo di nozze !

gnocchetti su crema di porcini con cialda di parmigiano .

ricetta ristorante di Ristorante il Torchio di Villa Bellardi

 

 

5  LA SCELTA DEI FIORI 

I fiori in autunno non dovranno affrontare un clima che li metta a dura prova come il caldo estivo, soprattutto se si scelgono delle varietà più delicate che inevitabilmente ne soffrirebbero.

Inoltre come per il menù vale la regola della diversificazione stagionale, così non correrai il rischio di avere  gli stessi fiori della maggior parte delle spose, con un risultato quindi più personalizzato ed esclusivo.

Avremo a disposizione ad esempio le ortensie autunnali,che hanno una maggiore durata e sfumature che non trovi nelle altre stagioni.

Le bellissime Dalie, le Zinnie, o i Garofani, disponibili in tante colorazioni e  sfumature.

l’Amaranto, con il suo tipico colore, e con il suo portamento cascante offre la possibilità di creare composizioni davvero particolari.

I grandi Amarillis che si adattano a composizioni sia voluminose che stilizzate e moderne.

Affidandoti a professionisti del settore troverai sicuramente il fiore piu’ adatto allo stile del tuo matrimonio !

allestimento autunnale sui toni del bordeaux e rosa.
Design by Fiore Antico

Vuoi scoprire quali sono le palette colori, i fiori di stagione, ed i giusti materiali  per ricreare un allestimento autunnale perfetto, nei diversi stili di allestimento ?

RICEVI GRATIS LA GUIDA 

CLICCA QUI SOTTO PER RICHIEDERE LA GUIDA OMAGGIO

Lascia un commento